Forum per un "Congresso della Sinistra" ... sempre aperto

La libertà è il diritto dell’anima a respirare. E noi, partecipando malgrado tutto, vogliamo continuare a respirare.Lo facciamo nel modo più opportuno possibile all’interno di questo forum che offre spazio a tutti coloro che credono nella democrazia
Oggi è il 18/11/2019, 4:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 03/12/2017, 23:44 
Non connesso

Iscritto il: 08/03/2012, 23:18
Messaggi: 822
Questo post risale a circa 2007 quindi circa 10 anni fa.
era la stagione dell ULIVO,
una grande stagione, ma anche una stagione SBAGLIATA per la sinistra.
una grande stagione di PARTECIPAZIONE, e l ' inizio di un NUOVO MODO DI FARE POLITICA : LA CONNESSIONE IN RETE DELLE IDEE.
l' ulivo è stat anche pero una stagione politica sbagliata.
l' ulivo è stato la via italiota del liberalismo sinistro , di cui a livello mondiale gli alfieri sono stati Blair e Clinton.
dall Ulivo abbiamo ereditato EURO, PRIVATIZZAZIONI e PRECARIETA LAVORO .

Questo post e stato inserito in questo forum nel 2012 circa 5 anni fa.

la stagione ulivo era finita e sepolta.
quindi perche e stato inserito di nuovo ?

perche il progetto della DEMOCRAZIA DIRETTA non e finito ma necessita di essere rilanciato, ripensato .
ora abbiamo il movimento 5 stelle, debole come progetto politico ma forte nella lotta alle elites che governano l ' italia
abbiamo la LISTA GRASSO a cui facciamo gli auguri per le due cifre.
ma il ruolo di questo piccolo forum quale deve essere ?
a) cosa fare, cosa diresulla relazione tra gli ESCLUSI e i le ELITES dei potentati.
b) cosa fare , cosa dire per la DEMOCRAZIA DIRETTA, come costruisce liste partecipazione.

-----------------------------------------------------------------------------------------------

(PROGETTO ULIVO) : COME VA QUESTO FORUM ?
oggi cambiamo nome.

DEMOCRAZIA DIRETTA : COME VA QUESTO FORUM ?
Alcuni ‘cosette’ riguardo l’andamento di questo forum proviamo a parliaci addosso un pò ?


Chiederei insieme ai moderatori e agli attivisti partecipanti di aprire una ‘piccola’ ma spero costruttiva discussione organizzativa sul forum ma che è naturalmente anche di contenuto .

La Rete e La Democrazia Diretta .

La prima riflessione riguarda l’utilizzo della rete per costruire idee e programmi mettendo TUTTI I PARTECIPANTI sullo stesso piano .
Detto cosi è un pò banale ma nelle organizzazioni complesse in politica ma anche nel mondo del lavoro questo non è assolutamente banale , il superministro si è trovato in difficoltà sotto argomentazioni precise e documentate di un suo concittadino anonimo e assolutamente sconosciuto, nelle organizzazioni aziendali complesse il supermanagement a livello mondiale ‘ è sorpreso’ dalle argomentazioni di un povero impiegato che si trova a Cuneo , argomentazioni razionali stringenti ed oggettivi.
Questo dimostra che la rete rompe il rapporto tra potere e politica.
M non bisogna semplificare , molti non sono ‘in rete’ inoltre una cosa e la formazione ‘in input’ di una base collettiva di discussione altro cosa è l’output’ che arriva DENTRO la gente.
Nel senso che le primarie negli Stati Uniti dimostrano che chi era vincente nella rete poi nelle relazioni di ‘socialità’ ha perso.
FONDAMENTALE E’ l’ARGOMENTAZIONE RAZIONALE E IL RISPETTO DI TUTTI E DEGLI AVVERSARI, altrimenti dalla democrazia si passa alla ri-gerachia naturale dei rapporti verso il basso.

Il Forum e le Community .

La mia ‘piccola’ critica al Forum è di essere un po’ troppo ‘PASSIVO’ e non propositivo e di non volere ‘mangiare’ meglio ‘aggredire ‘ la realtà quotidiana.

Vediamo alcuni esempi :


Il ruolo di un Forum orientato a creare ‘idee sociali’ non è una cosa ‘oscura’ ma al contrario piena di ‘cose ‘ .
Io non entro nel merito per non ‘chiudere’ i problemi, io direi che se un ‘dominus’ dei paritini dell’ulivo cammina per una qualsiasi città e le elezioni sono state perse perché è mancata una lista per recuperare alcuni voti ( i riporti ) questo dominus verrà come minimo malmenato e se il suo partitino avrà preso il 40 % dei voto…. il rischio sarà il linciaggio.


2) In rete si dovrebbe con le conoscenze ‘proprie’ ma ‘socializzate’ moltiplicare il coinvolgimento di nuovi partecipanti la famosa ’comunity’ , ma se si ritengono importanti le elezioni regionali è strano come mancano i riferimenti alla propria comunità territoriale, con alcune eccezioni mi sembra Lombardia e Calabria . Ma i Romani dove sono e i laziali ?
Va tutto bene ….arrivano i russi ?
3) ultimo argomento , direi storico .. i ‘ vecchi e brutti ’ dei partiti e i ‘ giovani belli ‘ delle associazioni civili e poi…. La prospettiva ….sembra solo piagnistei siamo giovani e belli ma ci sono i lupi vecchi e cattivi dei partiti che ci mangiano.
 piaccia o non piaccia c è una partita da giocare subito e sono le Primarie in Puglia e solo un esperimento ma può essere una idea , ci sono 2 squadre da una parte ci sono i vecchi e dall’altra ci sono i giovani e forse i vecchi si dividono alcuni dicono che loro sono in fondo giovani e cambiano .
 E giusto che a scendere in campo sia sempre Silvio o adesso Piersilvio, il forum permette a chiunque di scendere in campo dal boyscout al nipotino di Silvio che vuol cambiare aria, anche lui .


Per concludere :

Mi sembra che tutti gli argomenti trattati siano un pò dispersivi, Non si vuole uccidere la democrazia diretta del forum ma per i moderatori non è meglio riunire gli argomenti in aree tematiche ?
si ,è stato fatto ma mi riferisco alla situazione attuale in cui mi sembra che tutta la discussione sia su una sola area tematica che, forse andrebbe, divisa in sottoaree tematiche .

post di pancho -------------------------------------------------------------------------------------------------------
Rispondo subito alla parte finale poiche quanto detto sulla prima parte mi prendero un attimo piu' di tempo per leggerlo con attenzione. Ora, data la giornata, non sono in grado di connettere piu' ditanto.
Sulla parte conclusiva, Antonio, devi capire che siamo all'inizio del ns. percorso e all'inizio pure di una autogestione del forum stesso.
Sicuramente ci sono cosa da mettere a punto e tutti i suggerimenti atti a renderlo piu' vivave e piu' partecipativo sono accolti con piacere da parte di tutti noi.

Quindi, se siamo arrivati a questo punto, e' gia' un buon viatico.
La strada da percorrere sara' sempre piu lunga e piu' difficile ma se vogliamo proseguire per sviluppare ulteriormente questi ns. obiettivi, si avra' bisogno di tutti e tutti dovrannop contribuire per quella parte che glii spetta.
Domani. quando avro recuperato qualche energia, vedro' se saro' in grado di rispondere anche a quei quesiti che hai posto inizialmente.

Sicuramente se non saro' io(l'ultimo degli "moicani") saranno gli altri a dare delle risposte.
Siamo un bel gruppo e tutte con le stesse responsabilita' e con gli stessi obiettivi. Nessuno escluso. Nemmeno te.

un salutone

_________________
Cercando l'impossibile, l'uomo ha sempre realizzato e conosciuto il possibile, e coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che sembrava possibile non sono mai avanzati di un sol passo.(M.A.Bakunin)


Ultima modifica di aaaa42 il 05/12/2017, 20:09, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 04/12/2017, 19:55 
Non connesso

Iscritto il: 11/10/2016, 1:47
Messaggi: 5725
Mi sembra che tutti gli argomenti trattati siano un pò dispersivi, Non si vuole uccidere la democrazia diretta del forum ma per i moderatori non è meglio riunire gli argomenti in aree tematiche ?
aaaa42



Io non sono un moderatore ma un semplice forumista come tutti gli altri.

L'unica regola che ci siamo dati:


"Non si discute per avere ragione, ma per capire" di Peanuts

mi sembra che funzioni egregiamente. Tanto che da quando esiste questo Forum, di quarta derivazione dal Forum mamma, Ulivo.it, non c'è mai stato bisogno di un intervento dei moderatori.

Questo ci fa dire, senza presunzione, che l'ultimo tassello di democrazia in Italia lo riscontriamo in questo Forum, per via della volontà di tutti i partecipanti (anche se sono pochini)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 05/12/2017, 19:54 
Non connesso

Iscritto il: 08/03/2012, 23:18
Messaggi: 822
IL GRANDE RIENTRO DEGLI SCUGNIZZI LITTERATI NAPOLETANI IN ITALIA.

il post e di 10 anni fa , anche noi piccoli nani abbiamo una memoria storica.
la critica era nei confronti della gestione forum ulivo non di questo forum.
a te erede conte di cavour e tutor conclamato di questo forum spetta un compito immenso.
in tutto il mondo c e una grande emozionante mobilitazione di scugnizzi litterati napoletani pronti al grande ritorno a napoli.
in questo momento sono in quattrocento accampati all' aeroporto di sidney in australia in attesa check in per l' italia.
1200 a londra , 600 a berlino 2100 a parigi.
sono tutti piazzaioli litterati, pronti al grande ritorno, all' invasione italica.
jo son pazzo e la lista politica sotto l' egidia dei socialisti scientifici che conquistera l italia oltre podemos.
Pasqualino non avendo soldi parte in bicicletta dalla monaco bavaria per il rientro nella sua patria, napoli.
caro erede conte di cavour e il momento della democrazia diretta, di metttere questo piccolo forum a disposizione della casta dei pizzaioli litterati .
metti il tuo sangue nobile a disposizione di pasqualino, accoglilo con il cuore in mano
tutto il resto e.... noia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 14/01/2018, 23:26 
Non connesso

Iscritto il: 08/03/2012, 23:18
Messaggi: 822
dopo un po di trasumanza in facebook la mia idea di un forum politico e di analisi si e rafforzata.
facebook e fondamentale per organizzare in rete eventi, comunicare assemble ma quando si passa ad analisi politica , si aprono le guerre piu disparate anche con trolls che viaggiano nelle autostrade telematiche a 3000 km e mancando l 'ossigeno non sanno cosa scrivono.
e vero i partecipanti attivi a questo forum sono pochissimi , e inutile nasconderlo.
ma questo piccolo forum e inutile ?
prendiamo la proposta dell' universita gratuita per tutti.
dove nasce questa proposta ? nasce qui in questo forum
ma non e una proposta politica e una proposta sociale .
L' universita gratuita per tutti e un PROCESSO SOCIALE DI ASTRAZIONE DEL CERVELLO SOCIALE.
l' universita gratuita per tutti e un INVESTIMENTO SOCIALE IMMATERIALE , non c entra nulla se uno si laure a o non si laurea
se si laurea deve comunque continuare l' universita , in quanto il secondo aspetto e ' l obligatorieta dell' universita per tutti, sono obbligati i poveri i ricchi i bassi gli alti .
queste e un esempio che un piccolo forum e comunque utile e quindi deve continuare senza lo slogam pochi ma buoni , o tanti e cattivi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 15/01/2018, 0:06 
Non connesso

Iscritto il: 21/02/2012, 22:55
Messaggi: 1188
Ad essere franchi il forum non va.
Un forum è una piazza è un luogo pubblico pertanto deve, per essere significante avere un certo seguito
ed una partecipazione numericamente consistente. Una piazza è uno spazio vasto, aperto e frequentato
se è deserta è uno spreco che non ha motivo di essere.Se è frequentata e fruita da un numero che si può
contare sulle dita delle mani, bisogna prenderne atto e dire che per interloquire non serve più una piazza bensì
un angolo di essa, basta una panchina, basta scambiarsi gli indirizzi per confrontare opinioni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 22/02/2018, 18:37 
Non connesso

Iscritto il: 08/03/2012, 23:18
Messaggi: 822
finalmente la nostra viola puo parlare, continua invece la censura di risorgimento socialista che e presente nelle liste ed appoggia potere al popolo.
e importante ascoltare e tra le tante problematiche, vi la relazione tra assemblee e partecipazione alla politica tramite la rete, che e gratis per chi non ha soldi.
-------------------------------------------------------------------------------
https://www.youtube.com/watch?v=UBBghKm ... pp=desktop


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 01/03/2018, 15:19 
Non connesso

Iscritto il: 22/02/2012, 10:21
Messaggi: 694
Per informazioni ...

Siamo 9° nei forum del Mondoforum

Siamo scesi di classifica, ma comunque teniamo.

_________________
_____________________
«Non si discute per aver ragione, ma per capire» (Peanuts)
_____________________


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21/07/2019, 19:23 
Non connesso

Iscritto il: 16/03/2018, 23:17
Messaggi: 94
Ciao Pancho
non farti fregare dai trolls.
usiamo i post corretti .
su facebook intervengo anche io , non molto.
a mio avviso facebook come scritto più volte è troppo orizzontale.
tu scrivi un intervento 'studiato' dopo 10 minuti ti viene coperto da uno che scrive ciao maria.
anche qui abbiamo lo stesso problema ma l' orizzontalità è minore.

sul forum come gia scritto hai 2 linee di tendenza.
uno è la piazza , prendiamo una birra e ci facciamo quattro chiacchere.
purtroppo la piazza in questo forum è un deserto dopo la scomparsa di camillo conte benso.

la seconda linea di tendenza quella della analisi continua .
la repubblica di turatigrad , che ha eliminato la città di milano del secolo scorso.
la cuoca di lenin , le tesi di aprile 2018 di lenin, la campagna per la riabilitazione di Bettino Craxi, la difesa del partito comunista
di Berlinguer ( anche se non appartiene alla mia storia ),
INFINE IL TENTATIVO DI CULTURALIZZARE IL MOVIMENTO 5 STELLE , IL PROGETTO POLITICO STRATEGICO DEL GOVERNO DEL POPOLO,
tutte cose a cui tu commandante PANCHO hai timidamenbte partecipato , con i tuoi post, anche sul referendum del veneto.

TI SEMBRA POCA ROBA ?

il popolo non ci legge .

PURTROPPO HAI RAGIONE.

ma nessuno ci legge ?

oltre a qualche troll secondo me ci leggono i PROFESSIONISTI DELLA POLITICA.

ci leggono GIORNALISTI e ASSISTENTI DI POLITICI.

DOBBIAMO CAPIRE INSIEME PERCHE' TUTTI I FORUM SONO LETTI DA ELITE E NON DAL POPOLO .

ANCHE SE NOI SIAMO CONTRO LE ELITE.

ps pancho quali pagine di facebook ti riferisci ?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23/07/2019, 20:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2012, 19:25
Messaggi: 1978
aaa42 ha scritto:
Ciao Pancho
non farti fregare dai trolls.
usiamo i post corretti .
su facebook intervengo anche io , non molto.
a mio avviso facebook come scritto più volte è troppo orizzontale.
tu scrivi un intervento 'studiato' dopo 10 minuti ti viene coperto da uno che scrive ciao maria.
anche qui abbiamo lo stesso problema ma l' orizzontalità è minore.

sul forum come gia scritto hai 2 linee di tendenza.
uno è la piazza , prendiamo una birra e ci facciamo quattro chiacchere.
purtroppo la piazza in questo forum è un deserto dopo la scomparsa di camillo conte benso.

la seconda linea di tendenza quella della analisi continua .
la repubblica di turatigrad , che ha eliminato la città di milano del secolo scorso.
la cuoca di lenin , le tesi di aprile 2018 di lenin, la campagna per la riabilitazione di Bettino Craxi, la difesa del partito comunista
di Berlinguer ( anche se non appartiene alla mia storia ),
INFINE IL TENTATIVO DI CULTURALIZZARE IL MOVIMENTO 5 STELLE , IL PROGETTO POLITICO STRATEGICO DEL GOVERNO DEL POPOLO,
tutte cose a cui tu commandante PANCHO hai timidamenbte partecipato , con i tuoi post, anche sul referendum del veneto.

TI SEMBRA POCA ROBA ?

il popolo non ci legge .

PURTROPPO HAI RAGIONE.

ma nessuno ci legge ?

oltre a qualche troll secondo me ci leggono i PROFESSIONISTI DELLA POLITICA.

ci leggono GIORNALISTI e ASSISTENTI DI POLITICI.

DOBBIAMO CAPIRE INSIEME PERCHE' TUTTI I FORUM SONO LETTI DA ELITE E NON DAL POPOLO .

ANCHE SE NOI SIAMO CONTRO LE ELITE.

ps pancho quali pagine di facebook ti riferisci ?
Non ho pagine specifiche poiche non e' mia intenzione dialogare SOLO ed ESCLUSIVAMENTE tra di noi. Voglio confrontarmi anche con chi non la pensa come me e quindi posto su qualsiasi argomento politico che viene messo su FB fra tutti coloro che ho fatto amici e amici dei miei amici.
Per io problemi locali e particolari faccio riferimento ai post specifici in cui mi son iscritto .


holaaaaa

_________________
Cercando l'impossibile, l'uomo ha sempre realizzato e conosciuto il possibile, e coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che sembrava possibile non sono mai avanzati di un sol passo.(M.A.Bakunin)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 06/10/2019, 21:21 
Non connesso

Iscritto il: 16/03/2018, 23:17
Messaggi: 94
Il forum , la politica e il silenzio.

Oggi in televasione mi è stato detto che un giornalista , fulgido esempio di cretinismo sociale, antrapologicamente servo del padrone, ha chiesto ad un ragazzo di 17 anni ,
Apprendistato parrucchieri che era stato licenziato perché vicino alla sua bottega aveva aperto nel nome della liberalizzazione un altra bottega gestita da parrucchieri cinesi.
I clienti andavano dai cinesi e l artigiano parrucchiere dovette licenziare il ragazzo.
Il giornalista cretino sociale chiese al ragazzo , tu sei favorevole alla nazionalizzazione della bottega dove tu lavoravi ? Il ragazzo rispose si.

E un esempio di manipolazione della informazione in quanto il settore artigiano e estraneo storicamente, economicamente ai processi di nazionalizzazione.
Di fronte a queste stupidaggini e sempre preferibile il silenzio.

Questo forum pratica anche ma non solo il silenzio.

C è un manuale stupendo del prof. Alberto Predieri intitolato Pianificazione e Costituzione che analizza la costituzione italiano sotto i profili dei modelli economici.
I modelli economici , economia mista privata e pubblica , sono analizzati con gli strumenti del diritto costituzionale della sociologia e della economia.

Il giornalista cretino sociale invece di parlare e domandare non faceva meglio a stare zitto e studiare il manuale di Predieri?

Reddito di cittadinanza ! Una giovane signora disoccupata ha fatto domanda e prende 280 euro.

Puoi vivere da sola con un appartamento in affitto?
E perché prende solo 280 euro?
Perché molti mesi fa entro i 12 mesi aveva un reddito di 5000 euro.
In alcuni casi sono naspi.

Si tratta di un errore spaventoso fatto da gigetto.
Poi hanno fatto isee corrente , un altro errore, in quanto comunque una parte dei 5000 euro entreranno nella isee corrente per cui il reddito di cittadinanza aumenterà ma sarà sempre lontano dai 780 euro.

Questi errori di di maio hanno portato discredito al e nel movimento 5 stelle.
E per questo lo hanno traslocato.

Allora un piccolo forum come questo a cosa serve ?
Se gigetto invece di parlare , andare in televisione a fare propaganda avesse studiato questo piccolo forum avrebbe saputo che esisteva asdi.
E che è stato un fallimento totale.
Per gli stessi motivi del reddito di cittadinanza.
Asdi era il proseguimento di naspi, ma il reddito fiscale naspi era molto più alto del reddito per avere asdi.

Speriamo che la nuova ministra del lavoro sia una persona più riflessiva.

Esempio del giornalista cretini sociale e di Gigetto dimostra che è meglio il silenzio e studiare.
Adesso tocca a me il silenzio, il silenzio è sacro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron

Nessuno di noi qui nel forum possiede "tutte" le qualità necessarie per capire la "complessità" della politica, ma se uniamo le nostre forze, forse potremmo arricchirci tutti nella sua comprensione.
Powered by phpBB. Servizio offerto da MondoWeb.net