Forum per un "Congresso della Sinistra" ... sempre aperto

La libertà è il diritto dell’anima a respirare. E noi, partecipando malgrado tutto, vogliamo continuare a respirare.Lo facciamo nel modo più opportuno possibile all’interno di questo forum che offre spazio a tutti coloro che credono nella democrazia
Oggi è il 13/11/2019, 2:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Alitalia che fare
MessaggioInviato: 17/10/2018, 12:40 
Non connesso

Iscritto il: 02/03/2015, 18:13
Messaggi: 304
La crisi di Alitalia si protrae da troppo tempo.La soluzione non è certo la statalizzazione che comporta inefficenze, clientelismi e costi che ricadono sui cittadini,ma un'azionariato fra più soggetti italiani ed europei non è certo la compagnia sovranista che risolve i problemi.La compagnia può essere parastatale nel senso che lo stato può possedere le piste.Se infatti le piste fossero private ne sarebbe compromessa la concorrenza perche si potrebbe vietare ad alcuni vettori di atterrare sulle piste.Si può anche pensare ad una forma di rappresentanza dei lavoratori di Alitalia nell'amministrazione di Alitalia eletta dai lavoratori ma senza voto che riferisca alle rappresentanze sindacali sulle scelte aziendali,che in passato con strategie aziendali sbagliate l'hanno messa in crisi,non la compartecipazione penetrante tedesca


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Alitalia che fare
MessaggioInviato: 30/10/2018, 18:39 
Non connesso

Iscritto il: 07/04/2012, 21:00
Messaggi: 180
lilly ha scritto:
La crisi di Alitalia si protrae da troppo tempo.La soluzione non è certo la statalizzazione che comporta inefficenze, clientelismi e costi che ricadono sui cittadini,ma un'azionariato fra più soggetti italiani ed europei non è certo la compagnia sovranista che risolve i problemi.La compagnia può essere parastatale nel senso che lo stato può possedere le piste.Se infatti le piste fossero private ne sarebbe compromessa la concorrenza perche si potrebbe vietare ad alcuni vettori di atterrare sulle piste.Si può anche pensare ad una forma di rappresentanza dei lavoratori di Alitalia nell'amministrazione di Alitalia eletta dai lavoratori ma senza voto che riferisca alle rappresentanze sindacali sulle scelte aziendali,che in passato con strategie aziendali sbagliate l'hanno messa in crisi,non la compartecipazione penetrante tedesca


Gli aeroporti sono già stati trasferiti a società a capitalizzazione privata.

Alitalia ha bisogno solamente di una cosa : LAVORARE SERIAMENTE.
E' costata all'Erario nazionale una cifra enorme, ha subito il peggior assalto politico che si potesse immaginare, ha bruciato capitali privati ingentissimi.
O cambia registro in pochissimo tempo, o è giunto il momento di portare i libri in Tribunale.
Ai dipendenti l'onere di trovarsi un nuovo lavoro con il curriculum vitae di Alitalia Spa senza ulteriori prebende.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Alitalia che fare
MessaggioInviato: 30/10/2018, 21:23 
Non connesso

Iscritto il: 02/03/2015, 18:13
Messaggi: 304
E che cosa c'entrano i lavoratori di Alitalia?Alitalia è in queste condizioni per scelte strategiche sbagliate dei suoi azionisti per questo servirebbe una forma di partecipazione leggera dei lavoratori alla gestione di Alitalia.Lo insegna la crisi.Non può essere statale perche statale costerebbe ai contribuenti e sarebbe inefficente e clientelare.Ci sono offerte di molti vettori esteri fra cui luftansa easy jet ed altri vettori.Gli aeroporti a capitalizzazione privata?forse la gestione è privata ma la proprietà è pubblica e se non mi fai atterrare ti tolgo la concessione


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Alitalia che fare
MessaggioInviato: 31/10/2018, 18:42 
Non connesso

Iscritto il: 16/03/2018, 23:17
Messaggi: 93
ci sono troppi global company
Luftanza è una compagnia pubblica
Alitalia e troppo piccola
serve un accordo tra stati .
a mio avviso se questo governo del popolo diventa strategico e quindi di legislatura
una ipotesi e un accordo tra lo stato italiano e lo stato russo, per una global company aeronautica.
riguardo Luftanza italia vanta crediti diretti sulla Germania di 400 miliardi ( Banca Centrale Tedesca ) .
e indiretti tramite banca centrale europea di 341,179 miliardi.

purtroppo a parte Beppe Grillo l informazione e totalmente manipolata .


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Alitalia che fare
MessaggioInviato: 01/11/2018, 15:07 
Non connesso

Iscritto il: 02/03/2015, 18:13
Messaggi: 304
Perche ci sono troppi vettori?la concorrenza fà bene perche evita una speculazione al rialzo sui prezzi che in genere c'è in regime monopolistico oppure oligopolistico per mancanza di scelta oppure quando si formano i cartelli che si mettono d'accordo sul prezzo che vengono sventati dall'antitrust.Il minimo tabellare nei prezzi tempera la concorrenza perche non la porta a ribasso danneggiando i lavoratori.E' come i taxi possono essercene quanti se ne vogliono ma per evitare la concorrenza a ribasso che porta redditi da fame e orari di lavoro estenuanti c'è il minimo tabellare che si chiama anche minimo tariffario.L'entrata di nuovi soggetti per intraprendere un'attività è invece libera e non più limitata.La stessa cosa è per le professioni,per gli esercizi commerciali


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron

Nessuno di noi qui nel forum possiede "tutte" le qualità necessarie per capire la "complessità" della politica, ma se uniamo le nostre forze, forse potremmo arricchirci tutti nella sua comprensione.
Powered by phpBB. Servizio offerto da MondoWeb.net