Forum per un "Congresso della Sinistra" ... sempre aperto

La libertà è il diritto dell’anima a respirare. E noi, partecipando malgrado tutto, vogliamo continuare a respirare.Lo facciamo nel modo più opportuno possibile all’interno di questo forum che offre spazio a tutti coloro che credono nella democrazia
Oggi è il 18/11/2019, 5:18

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 05/03/2019, 0:14 
Non connesso

Iscritto il: 18/03/2012, 10:43
Messaggi: 519
Comunque meno male che ha vinto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 07/03/2019, 22:49 
Non connesso

Iscritto il: 16/03/2018, 23:17
Messaggi: 94
ti riferisci al commissario montalbano ?
caro cielo 70 non mi sembra che la tua analisi sia molto approfondita.
mantalbano viene utile tra una ventina d' anni.
adesso è andato a torino a baciare le scarpe della lobby affaristiche.
personalmente sono a favore di tav leggera.
ma è un altra storia.
il pd è fatto da Napolitano, da Pittibimbo, da Gentiloni, da Martina, da un candidato che non ricordo nemmeno il nome mi sembra Lentigini,
e poi il nipote Letta che riprende la tessera del PD.
Questi sono nati CASTA e moriranno CASTA.
Io vivo all' estero e ho vista un telegiornale ad Addis Abeba Etiopia.
Non capivo molto ho visto un giornalista chiedere cosa pensa del reddito di cittadinanza,il commissario si è messo a ridere e non ha risposto.
un altro gli ha chiesto articolo 18 ?
la prima volta ha riso , alla quarta domanda articolo 18 , si è fatto la pipi addosso.
non aveva il ricambio, una modella americana tale Gigi Amid che era a milano per le giornate della moda , ha prestato al Montalbano
un perizoma e una minigonna, lui salendo l aereo ha dichiarano che si sente un cittadino scozzese ma la minigonna era rosa a fiori.
Buon viaggio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 09/03/2019, 10:47 
Non connesso

Iscritto il: 18/03/2012, 10:43
Messaggi: 519
Spero che chiuda l'epoca del renzismo. Devo riconoscere che purtroppo dopo l'elezione ha aperto a tutti (anche la destra di Della Vedova) meno che a Mdp, gli unici che vogliono fare il listone. L'ideale era Cuperlo che non ha partecipato alle primarie. Ma serve una riunificazione delle sinistre. I 5 stelle, come anche le Lega, hanno degli elementi di estrema destra quando tirano fuori il risentimento verso gli altri partiti, che per loro sono inaffidabili a priori (però dopo si assolve Salvini), e alcuni gruppi essenziali per la democrazia, come i giornalisti (vogliono chiudere Radio radicale), e fanno le epurazioni dentro il loro partito. Il tav non credo che si possa non fare, e non ho visto uguale sollevazione quando hanno fatto delle autostrade inutili nel nord Italia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 09/03/2019, 19:16 
Non connesso

Iscritto il: 02/03/2015, 18:13
Messaggi: 304
la Tav leggera come sarebbe?sono favorevole alla Tav per tanti motivi da quello ambientale a quello legato allo sviluppo,alla sicurezza stradale,basta che si faccia


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 17/03/2019, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: 16/03/2018, 23:17
Messaggi: 94
TAV
La prima fase del governo del popolo o per il governo dei populisti ( per me è la stessa cosa ) è finita .
Con alcune contraddizioni la prima fase è stata una cosa importante per l' Italia.
il CONTRATTUALISMO POLITICO ha funzionato !!!
il mini Decreto DIGNITA' è stata una bella pagina del cattolicesimo sociale,
il REDDITO DI CITTADINANZA è una rivoluzione sociale , un ritorno alla EFFETTIVITA' COSTITUZIONE ITALIANA, ( e va finanziato in modo adeguato 6 miliardi è ridicolo ).
il SALARIO MINIMO è una nuova importante battaglia politica che va costruita con i CORPI INTERMEDI della società ( sindacati e imprese ).
La legge nazionale sul SALARIO MINIMO va promulgata .
Finita la prima fase il GOVERNO DEL POPOLO adesso siamo nella fase 2 la fase della PROBLEMACITA'.
La fase 3 sarà la fase della CRISI.
la TAV si trova nella fase della problematicità, si tratta di capire la CENTRALITA' del TRAFFICO MERCI e PERSONE.
quindi serve un un PIANO ECONOMICO per il traffico ferroviario, che preveda anche il passaggio al progetto AEREOTRENO.
il SUPERAMENTO della Ferrovia tradizionale , progetti presenti in Cina e Giappone ma NON in Italia.
La PIANIFICAZIONE ECONOMICA nel settore ferrovia è FONDAMENTALE per il SUD italia, per la Sicilia, Sardegna .
In questo CONTESTO e solo in questo contesto si tratta di valutare il passaggio del traffico da gomma a ferrovia.
La MINITAV è un progetto costruito per distruggere il trasporto merci su gomma.
Per fare questo serve una NUOVA linea ferroviaria cosiddetta ALTA CAPACITA ma non ALTA VELOCITA.
Invece il tema non è la TAV ma un PIANO ECONOMICO , ripeto per i ragazzini neoliberisti, un PIANO ECONOMICO per le INFRASTRUTTURE dei trasporti ( ferrovia e e autostrade del mare ).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 17/03/2019, 18:51 
Non connesso

Iscritto il: 02/03/2015, 18:13
Messaggi: 304
Ancora manca la regolazione delle festività degli esercizi commerciali.Le nostre democrazie hanno subito uno smarrimento per il liberismo sfrenato è il caso della brexit,dei gillet gialli,dei pentastelle.Per tornare ad essere tali hanno bisogno di riscoprire i sogni,i sentimenti,l'amore e questo è compito della sinistra,la democrazia animata dai cittadini ha bisogno della felicità come i bimbi sono felici con le fiabe.Quando il pensiero liberale manca della compenetrazione di quello sociale il liberalismo degenera.La Francia uscirà da tutto ciò perche la Francia è grande siamo tutti figli della Francia
http://www.youtube.com/watch?v=bjvVNyBTSP8


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 19/03/2019, 20:12 
Non connesso

Iscritto il: 18/03/2012, 10:43
Messaggi: 519
Adesso fanno la flat tax e in qualche modo i grillisti troveranno il modo per approvarla. Così poi devono tagliare sullo stato sociale per non far schizzare il debito pubblico. E oggi hanno esonerato Salvini dal processo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 19/03/2019, 20:18 
Non connesso

Iscritto il: 18/03/2012, 10:43
Messaggi: 519
lilly ha scritto:
Ancora manca la regolazione delle festività degli esercizi commerciali.Le nostre democrazie hanno subito uno smarrimento per il liberismo sfrenato è il caso della brexit,dei gillet gialli,dei pentastelle.Per tornare ad essere tali hanno bisogno di riscoprire i sogni,i sentimenti,l'amore e questo è compito della sinistra,la democrazia animata dai cittadini ha bisogno della felicità come i bimbi sono felici con le fiabe.Quando il pensiero liberale manca della compenetrazione di quello sociale il liberalismo degenera.La Francia uscirà da tutto ciò perche la Francia è grande siamo tutti figli della Francia
http://www.youtube.com/watch?v=bjvVNyBTSP8

Per tornare ad avere una democrazia dove uno non deve lottare per la sopravvivenza fra le varie cose vanno aumentati gli stipendi di 300 euro come è successo in Germania, o ridurre il cuneo fiscale ma con soglia più alta dei 25 mila euro. Gli 80 euro hanno riguardato una parte limitata del ceto impiegatizio e c'è stato un salto brusco sopra la soglia che ho detto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 19/03/2019, 20:55 
Non connesso

Iscritto il: 02/03/2015, 18:13
Messaggi: 304
Gli 80 euro era meglio che andavano al cuneo fiscale ma ormai sono stati dati ed è difficile tornare indietro perche la spesa è rigida si sottrae ai tentativi di riduzione.La diminuzione del cuneo fiscale è centrale perche con quello si può stabilire un minimo retributivo per lo meno uguale al minimo del contratto metalmeccanico che è il minimo retributivo più alto esistente.La diminuzione del cuneo fiscale è importante anche per combattere la precarietà diminuendo il costo del lavoro a tempo indeterminato e di conseguenza facendo costare di più il lavoro a termine.La flat tax?la flat tax aumenta le disuguaglianze sociali perche il peso della tassazione ricade interamente sui lavoratori e danneggia anche gli uguali nastri di partenza perche se mancano risorse dalla fiscalità generale si tagliano al welfare.La tassazione progressiva è invece uno dei cardini dello stato liberale perche attraverso essa si evitano le concentrazioni di ricchezza e quindi di potere,perche il liberalismo è una pratica che limita il potere e un'eccesso di ricchezza favorisce anche la corruzione e la corruzione distrugge la democrazia.Alla fine essendo una tassa piatta favorisce le concentrazioni di capitali e la formazione di monopoli e quindi una minore libertà di mercato.I bassi redditi dipendono da una bassa produttività che è conseguenza della precarietà e dei bassi investimenti.I bassi investimenti dipendono dalla finanziarizzazione dell'economia conseguenza della eliminazione della separazione fra banche commerciali e di investimento che ha sottratto prestiti all'economia reale


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

cron

Nessuno di noi qui nel forum possiede "tutte" le qualità necessarie per capire la "complessità" della politica, ma se uniamo le nostre forze, forse potremmo arricchirci tutti nella sua comprensione.
Powered by phpBB. Servizio offerto da MondoWeb.net